MERCATONE UNO: AL VIA IL “TEAM BUILDING TOUR”. LA FORMAZIONE INTERNA VIAGGIA SUI TRUCK

Due truck in viaggio per l’Italia raggiungeranno 48 store e circa 1.900 dipendenti, che saranno coinvolti da attività di formazione interna con l’utilizzo di mattoncini da costruzione.

Il Tour è organizzato dall’agenzia MEC&Partners di Bologna.

Bologna, 30 gennaio 2019 – Un futuro nuovo, da costruire “mattone dopo mattone”: una metafora che diventa realtà con il “Team Building Tour” che Mercatone Uno lancia questa settimana e che coinvolgerà i 48 store attivi presenti su tutto il territorio nazionale.

L’attività, ideata e organizzata dall’agenzia MEC & Partners di Bologna, che da novembre 2018 affianca la nuova proprietà Shernon Holding S.r.l. nelle attività di PR e comunicazione interna, sarà svolta interamente all’interno di due truck allestiti appositamente. Il primo store toccato dal tour è quello di Villanova D’Albenga (SV): a seguire i laboratori di formazione su quattro ruote raggiungeranno attraverso tutto lo stivale i circa 1.900 dipendenti.

Le sessioni avranno per protagonisti i mattoncini da costruzione, attraverso i quali i formatori coinvolgeranno i partecipanti, assumendo il gioco come strumento di facilitazione dell’interazione tra singoli, ed utilizzandolo per creare metafore della propria identità organizzativa e del lavoro in azienda. Analisi dei punti deboli e dei punti di forza, suggerimenti, proposte, saranno il contenuto dei singoli mattoni sui quali costruire un modello di Mercatone Uno del futuro.

L’attività vuole marcare l’inizio di una nuova stagione per Mercatone Uno, come sottolinea Valdero Rigoni, CEO di Shernon Holding: “Abbiamo scelto di mettere al centro i nostri dipendenti, perché crediamo nel valore della squadra, nella valorizzazione dei singoli e delle peculiarità di ogni territorio, per arrivare assieme ad obiettivi condivisi. Ecco perché nei mesi scorsi abbiamo creato uno strumento di ascolto dei dipendenti che hanno condiviso idee, riflessioni e posto tantissime sollecitazioni, che ci sono servite per ideare questo Tour”.

Abbiamo bisogno dell’entusiasmo ritrovato dei nostri dipendenti. – continua Rigoni- Siamo convinti che quello umano sia l’elemento indispensabile per rilanciare sul mercato un brand storico, che ancora oggi rappresenta il 3° marchio del settore in Italia, in termini di notorietà e fatturato”.

Mercatone Uno ha calcolato inoltre l’impatto ambientale dei 6mila km che i truck percorreranno lungo lo stivale: per questo pianterà un piccolo bosco di alberi a compensazione della cosiddetta “Carboon Footprint”, ossia il totale delle emissioni di Co2 derivanti dall’attività.


Articoli correlati

MERCATONE UNO: RIAPRE LO STORE DI ARZANO.

Bologna, 29 novembre 2018 – Riapre sabato 1 dicembre – alla presenza delle Istituzioni e con la benedizione del Cardinale...
Leggi tutto

Shernon Holding e Brico io S.p.A. insieme per il “fai da te”.

Una partnership che rafforza l’offerta di Mercatone Uno nel mondo bricolage, che segna un +7% in Italia Bologna 26 novembre...
Leggi tutto